frittata con zucchine e fiori di zucca
Secondi e Contorni

FRITTATA CON ZUCCHINE E FIORI DI ZUCCA una cena deliziosa e veloce

Questa ricetta ha un posto speciale nel mio cuore. Quando ero più giovane andavo sempre in vacanza con i mie nonni, ricordo che il mio panino preferito era “la rosetta con la Frittata di Zucchine e Fiori di Zucca”. Ricordo come fosse ieri mia nonna che mi diceva “t’ agg fatt a frittat e zucchin e ciurill” ovvero ti ho fatto la Frittata di Zucchine e Fiori di Zucca.

La mia versione è diversa da quella che preparava la mia nonnina, ma sono sicura che se fosse qui per assaggiarla le piacerebbe da morire. si prepara in poco tempo ed è un ottimo secondo accompagnato da contorno. Perfetto no?

frittata con zucchine e fiori di zucca
Stampa

Frittata con Zucchine e Fiori di Zucca

5 da 2 voti
La Frittata di Zucchine e Fiori di Zucca è un secondo veloce da preparare, in più al suo interno c'è anche il contorno quindi ancora meglio.
Portata Secondi e Contorni
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 100kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 1 Porro
  • q.b Olio extravergine oliva
  • 5 Zucchine (con i fiori)
  • q.b Acqua
  • 4 Uova medie
  • 4 cucchiai Parmigiano grattugiato
  • q.b. Sale
  • q.b Pepe (facoltativo)

Preparazione

  • La preparazione della Frittata con Zucchine e Fiori di Zucca è molto semplice, se avete la fortuna di trovare dal vostro fruttivendolo le zucchine con il loro fiore allora siete a posto, se così non fosse comprate i fiori di zucca confezionati a parte.
  • Lavare il porro ed asciugare con cura, eliminare le estremità tenendo solo la parte bianca (quella tenera) tagliare a rondelle sottili. In una padella antiaderente versare un filo' d'olio e unire il porro, lasciar soffriggere a fiamma dolce fino a che quest'ultimo diventerà biondo.
  • Intanto da parte lavare ed asciugare le zucchine e i fiori di zucca, eliminare le estremità delle zucchine e ridurle in piccoli tocchetti, i fiori di zucca se sono piccoli lasciarli interi, se dovessero essere grossi affettarli in 2 o 3 parti.
  • Unire al porro le zucchine tenendo i fiori da parte, mescolare lasciando insaporire, poi aggiungere 1/2 bicchiere scarso d'acqua che aiuterà le zucchine a cuocere. Coprire con il coperchio e lasciar cuocere per circa 5 minuti controllando. Quando l'acqua sarà evaporata unire i fiori di zucca e lasciar cuocere per un paio di minuti, aggiustare di sale, poi spegnere e lasciar intiepidire.
  • E' possibile preparare la base di zucchine anche il giorno prima conservando poi in frigo. In una ciotola versare le uova, il parmigiano e un pizzico di sale, sbattere energicamente fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Versare all'interno le zucchine ormai tiepide e mescolare amalgamando il tutto.
  • Nella padella in cui avete preparato le zucchine (senza pulirla) versare un filo d'olio e porre su fiamma dolce, versare al suo interno il composto di uova, zucchine e fiori di zucca, coprire con il coperchio e lasciar cuocere.
  • Controllare la Frittata, quando la base sarà dorata con l'aiuto del coperchio girarla e riporre in pentola lasciando cuocere il lato opposto. Ci vorranno circa 15 minuti in totale e la vostra Frittata con Zucchine e Fiori di Zucca sarà pronta per essere gustata.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
frittata con zucchine e fiori di zucca (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Spaghetti alla Poveriello
Confettura di Cipolle di Tropea
Torta salata Salsicce e Friarielli
Torta Salata Porri e Patate
Panini alle Olive
Panini Farciti Cotti in forno
Condividi

Ti potrebbero interessare...

3 commenti

  1. Avatar
    Anonimo dice:

    5 stars

    Questa ricetta mi fa sentire come Anton Ego quando assaggia la ratatouille di Remy …

  2. Avatar
    Antonio dice:

    5 stars

    Questa ricetta mi fa sentire come si è sentito Anton Ego quando ha assaggiato la ratatouille di Remy …

    1. Vale

      Hahahahah addirittura, ma grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta