come sostituire il lievito di birra
Preparazione base

COME SOSTITUIRE IL LIEVITO DI BIRRA

In questi giorni così particolari pare sia diventato introvabile il Lievito di Birra. In tanti mi state chiedendo come si possa Sostituire, in verità ci sono diversi modi su come Sostituire il Lievito di Birra.

Alcuni metodi sono testati e di ottima riuscita, altri più o meno attendibili, in questo articolo cercherò di elencarvi tutti quelli che ho trovato in questi giorni di ricerca per poter accontentare le vostre richieste.

Il metodo che non conoscevo è l’Acqua Fermentata; una cosa molto semplice preparata con acqua, frutta (bio) e zucchero. Ovviamente bisogna utilizzare della frutta che contenga molto zucchero e che abbia una buccia contenente lievito come l’uva, le prugne, le albicocche, le mele…..

Personalmente questo metodo è in via sperimentale, l’ho preparato 2 giorni fa e aspetterò per vedere se effettivamente funziona e se è un valido modo per Sostituire il Lievito di Birra.

come sostituire il lievito di birra
Stampa

Acqua Fermentata

1 da 1 voto
L'Acqua Fermentata è uno dei diversi modi per sostituire il lievito di birra, la preparazione è molto semplice e per ottenere il risultato finito bisogna aspettare circa 7 giorni.
Portata Preparazioni base
Cucina Italian
Preparazione 2 minuti
Tempo totale 2 minuti
Porzioni 500 ml
Calorie 30kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 500 ml Acqua
  • 1 Mela (bio)
  • 1 cucchiaio Zucchero (circa 20 gr)

Preparazione

  • QUESTO ARTICOLO E' STATO AGGIORNATO, (CLICCA QUI)
  • Per la preparazione dell'Acqua Fermentata lavare una mela (bio), eliminare torsolo e ossicini, ridurre in tocchetti e unire in un barattolo di vetro sterilizzato abbastanza grande, in alternativa può andare bene anche una bottiglia. Aggiungere lo zucchero e l'acqua, chiudere ermeticamente e agitare.
  • L'Acqua Fermentata andrà tenuta a temperatura ambiente per 5 giorni, per 2 volte al giorno questa andrà agitata, svitare il tappo in modo da far fuoriuscire i gas formati al suo interno ed evitando così la formazione di muffa.
  • Con il passare dei giorni l'acqua diventerà più scura e si formeranno sempre più bollicine (questo è segno che sta avvenendo la fermentazione. Quando la frutta comincerà a galleggiare la vostra Acqua Fermentata sarà pronta per essere utilizzata.
  • Filtrare l'acqua con un colino e versarla in un barattolo di vetro, può essere conservata in frigo così com'è stata preparata fino a 7 giorni ma è anche possibile rinfrescarla.

Come rinfrescare l'Acqua Fermentata

  • Il rinfresco dell'Acqua Fermentato va fatto 1 volta a settimana in questo modo: prelevare 100 ml di Acqua fermentata, aggiungere ad essa 400 ml di acqua fresca e 1 mela (circa 250 gr) 1 cucchiaio abbondante di zucchero o miele, agitare e tenere a temperatura ambiente agitando sempre 2 volte al giorno. Con il rinfresco l'Acqua Fermentata sarà attiva dopo 2 giorni.

Come Utilizzare l'Acqua Fermentata

  • Quando l'Acqua Fermentata sarà attiva è possibile utilizzarla in 2 modi: il primo è utilizzare la dose richiesta dalla ricetta (se prevede 150 gr di acqua, utilizzerete 150 gr di Acqua Fermentata), in alternativa è possibile preparare un lievitino in questo modo (50 gr farina+50 gr Acqua Fernentata) mescolare e lasciar lievitare fino al raddoppio, questa dose è per un impasto che prevede 500 gr di farina. Ovviamente i tempi di lievitazione sono sempre indicativi e dipendono da moltissimi fattori, per questi tipi di preparazione è prevista una lievitazione da 8 a 10 ore.
  • Come vi ho già detto tutto quello che ho riportato su per me è in via sperimentale (lo sto preparando in questi giorni) tutto ciò che ho scoperto è stato letto (qui) e (qui).

Note

come sostituire il lievito di birra (2)

Un modo ormai molto conosciuto e diffuso per Sostituire il Lievito di Birra è la pasta madre. Io non ne ho mai fatto uso ma so che è molto amato, per spiegarvi come prepararlo, conservarlo e utilizzarlo vi lascio la ricetta collaudata del sito lievitonaturale.org (ricetta qui).

Un modo anch’esso apprezzato per Sostituire il Lievito di Birra è il li.co.li. che sarebbe un lievito naturale liquido con idratazione al 100%. Una preparazione abbastanza lunga partendo da zero con soli 50 gr di farina+50 gr di acqua, il tutto va mescolato fino al raggiungimento di un composto tipo lo yogurt, che andrà coperto con della pellicola bucherellata e lasciato a fermentare per circa 1 giorno.

I rinfreschi andranno fatti 1 volta al giorno per 4 giorni in questo modo: 30 gr di pasta fermentata+30 gr di farina+30 gr acqua. Quando il composto comincerà a raddoppiare in poche ore vorrà dire che è pronto. Fare 2 rinfreschi (1 ogni 12 ore) e i li.co.li sarà pronto.

Tanti sono i modi per Sostituire il Lievito di Birra e sono sicura che tanti altri ne verranno fuori. Vi ho elencato quelli che conosco io poi magari ne aggiungerò degli altri.

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.


Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉

Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:

Spaghetti alla Poveriello

Confettura di Cipolle di Tropea

Torta salata Salsicce e Friarielli

Torta Salata Porri e Patate

Panini alle Olive

Panini Farciti Cotti in forno

Spaghetti Poveri

Finocchi al Forno

Broccoli Gratinati

Uova in Purgatorio

Condividi

Ti potrebbero interessare...

7 commenti

  1. Avatar
    Jenny dice:

    1 star

    Ho provato questa ricetta vista su un altro blog, ma non funziona affatto. Non capisco perché si pubblicano ricette quando ancora non si hanno i risultati. Per far perdere tempo alla gente forse

    1. Vale

      No assolutamente, per dare un idea che funziona e che io sto provando, se fosse andata male avrei buttato via acqua e 1 mela. La mia funziona a breve pubblicherò il pane

    2. Vale

      In primis non capisco perchè vieni a parlare con me se hai provato la ricetta di un sito che non è questo, poi avrai sbagliato qualcosa dato che è questo che stanno proponendo i grandi pizzaioli tipo Bonci che avvia il suo lievito con acqua e uvetta fermentata. E’ un metodo ormai fatto e rifatto testato e stra testato non come il lievito con la birra. Non mi scocciano le critiche ma dico io se una preparazione viene alla maggior parte della gente e ad un singolo non riesce, perchè dire che la ricetta è sbagliata non può essere che il singolo abbia sbagliato qualcosa???

      1. Avatar
        Jenny dice:

        Perché hai detto che la tua acqua è pronta, quando invece non può essere vero perché i tempi non sarebbero rispettati? Scusami eh…
        Comunque il mio commento precedente non si vede, ma solo la tua risposta. Rompo le scatole a te perché questo articolo l’ho letto su google!

        1. Vale

          Allora jenny non mi rompi le scatole assolutamente, se commenti per saperne di più a me non scoccia risponderti. Io ho preparato l’acqua giovedì sera l ho tenuta al caldo e dopo 3 giorni era già fermentato, la ricetta dice circa 7 giorni, i fattori sono tanti come calore e zucchero del frutto. Fatto sta che io ho appena impastato il pane, per lievitare ci vuole un po’ quando sarà pronto lo vedrete.

  2. Avatar
    Jenny dice:

    Vale, perdonami, ma noto molte incongruenze nei tuoi discorsi… ieri sera dici che la tua funziona e oggi dici che hai appena impastato il pane. Mah, secondo me il tuo pane non avrà tra gli ingredienti questa acqua, perché mi pare tu ti stia arrampicando sugli specchi.
    Sono curiosa di vedere questo pane

    1. Vale

      Jenny perdonami tu se non sono stata chiara, ci riprovo. L’acqua è pronta ed ho impastato il pane, l’articolo era come proposta di sostituzione del lievito ci sarà un articolo molto più dettagliato su come preparare quest’acqua e il resto. Voglio precisare che non è una cosa che ho inventato io e che è molto usata, se è arrivata a noi è solo perchè il lievito è introvabile. Credo tu ti sia accanita inutilmente ci vuole solo del tempo per poter spiegare il tutto. Poi se ti mostro il pane e mi dici lo hai fatto con il lievito io alzo le mani, purtroppo se le persone non si fidano non ci puoi mica discutere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta