krapfen
Dolci fritti, Piccole e Grandi Delizie, Ricette di Carnevale

KRAPFEN

C’è chi li chiama bomboloni, chi bombe, chi Krapfen; possono essere fritti o al forno e possono essere farciti con qualsiasi crema si desideri, il risultato sarà sempre stupefacente.

krapfen (2)
Stampa

Krapfen

I Krapfen sono una vera e propria deliziosa tentazione, preparati con la classica pasta brioche che ormai non mollo più, farciti con confettura o quello che più piace, poi tuffati in olio e per finire un abbondante spolverata di zucchero a velo.
Portata Dolci Fritti
Cucina American
Preparazione 30 minuti
Cottura 3 minuti
Tempo totale 33 minuti
Porzioni 8 porzioni
Calorie 380kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 250 gr Farina Manitoba
  • 250 gr Farina 0
  • 10 gr Lievito di birra fresco
  • 100 gr Zucchero
  • 220 ml Latte
  • 2 Uova medie
  • 1 cucchiaino Estratto vaniglia
  • 50 gr Strutto o burro
  • 1 cucchiaino raso Sale
  • q.b.  Confettura O Crema

Preparazione

  • Preparare la pasta brioche come da ricetta (clicca qui) aromatizzandola con un cucchiaino di estratto di vaniglia e far lievitare. Dopo la lievitazione trasferire su un piano da lavoro infarinato, sgonfiare delicatamente con le mani poi con l’aiuto di un mattarello stendere in una sfoglia di circa 3mm di spessore. Con un coppa pasta diametro 6 ricavare tanti dischi. Con l’aiuto di un cucchiaino adagiare della confettura al centro di un disco, spennellare i bordi con acqua tiepida e poggiare un altro disco sopra facendo una leggera pressione in modo tale che i bordi aderiscano bene tra loro. Ripetere l’operazione con i restanti dischi.
  • Ora ritagliare dei quadrati di carta forno su cui farete lievitare i vostri krapfen ” i quadrati dovranno essere più grandi dei krapfen dato che lievitando aumenteranno di volume”, poggiare su una teglia e far lievitare fino al raddoppio. Quando saranno belli gonfi, scaldare dell’olio di semi in un pentolino dal fondo largo, quando l’olio sarà pronto immergere un paio di krapfen con tutta la carta forno, appena questa si staccherà la toglierete dall’olio, questo serve a non rischiare di far sgonfiare l’impasto staccandolo prima dalla carta. 
  • Cuocere non più di 2/3 minuti per lato, far attenzione a non avere un olio troppo bollente il risultato potrebbe essere un krapfen scuro fuori e crudo dentro. Quando saranno dorati togliere dall’olio e far asciugare su carta assorbente. Terminata la cottura di tutti i krapfen lasciar intiepidire poi spolverare con zucchero a velo e gustare…

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta vieni a visitare il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉 😉 
 
krapfen (3)

Altre ricette golose che potrebbero interessarti:

ciambella all’arancia 

torte bimby

torta alle mele bimby 

ganache al cioccolato bianco

torta al vino rosso

 

Condividi

Vale

Sono Valentina, 34 anni, nata a Napoli , mamma di Mya e Amy a cui dedico la maggior parte della mia giornata. La mia passione più grande sono i dolci, mi rilasso Facendo una decorazione ad una torta e quasi mi emoziono a vedere la lievitazione di un impasto, insomma questo blog nasce con l'intento di condividere la mia passione e conoscenza, lontano da me voler insegnare qualcosa alle persone ma solo condividere la mia passione. Spero vi piacciano le mie creazioni......
Baci, DELIZIOSE TENTAZIONI di Vale

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.