crostata con frolla alla cannella e confettura di albicocche (1)
Crostate

CROSTATA CON FROLLA ALLA CANNELLA e confettura di albicocche

Erano giorni che volevo preparare una Crostata con Frolla alla Cannella e Confettura di Albicocche. Quest’abbinamento solo all’idea mi faceva venire l’acquolina in bocca, dopo averla mangiata ho capito che avevo ragione.

La Frolla alla Cannella è profumata dal gusto fantastico e avvolgente, si scioglie letteralmente in bocca. La Confettura di Albicocche rigorosamente fatta in casa le ha dato quel tocco in più rendendola divina.

Prova anche:

Crostata alla Nutella

Ricotta e Gocce di Cioccolato

Crostata a Strati

Mele e Crema Pasticcera

crostata con frolla alla cannella e confettura di albicocche (1)
Stampa

Crostata con Frolla alla Cannella

La Crostata con Frolla alla Cannella e Confettura all'Albicocca è una delle crostate più buone mangiate in assoluto. Il connubio tra i due sapore e davvero fantastico.
Portata Crostate
Cucina Italian
Preparazione 15 minuti
Cottura 35 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 8 persone
Calorie 180kcal
Autore Vale

Ingredienti

Per la Frolla alla Cannella

  • 240 gr Farina 00
  • 120 gr Burro
  • 80 gr Zucchero a velo
  • 1 Uovo medio
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 pizzico Sale

Per farcire

  • 250 gr Confettura di Albicocche

Preparazione

  • Per preparare la Pasta Frolla alla Cannella, se si possiede un robot da cucina munito di lame o il bimby procedere in questo modo, unire nella ciotola o nel boccale la farina e il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzetti. Frullare per circa 20 secondi fino ad ottenere delle briciole finissime. Aggiungere lo zucchero a velo, il sale, la cannella e l'uovo, lavorare per altri 30 secondi.
  • Il risultato finale sarà quello di un composto scomposto, ovvero sembreranno grosse briciole.Trasferire l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato, lavorare velocemente compattando il composto formando un panetto, schiacciarlo (questo agevolerà la stesura), avvolgere la frolla in della pellicola alimentare e lasciarla riposare in frigorifero per almeno 2 ore prima di utilizzarla.
  • Trascorso il tempo portare la frolla alla cannella su una spianatoia leggermente infarinata e lavorare un pò per ammorbidirla, dividere in due parti una più grande dell'altra, stendere la parte più grande con un mattarello in una sfoglia di circa 6-8 mm di spessore. Rivestire con la frolla lo stampo per crostata con fondo amovibile da 22-24 cm precedentemente imburrato e infarinato.
  • Punzecchiare la superficie con i rebbi di una forchetta e farcire con la confettura di Albicocche (ricetta qui) arrivando a mezzo cm dal bordo. Stendere la restante frolla in una sfoglia di circa 5 mm, ricavarne le strisce per decorare la vostra crostata e sistematele a vostro piacimento.
  • Porre la Crostata Con Frolla alla Cannella e Confettura di Albicocche in frigo, accendere il forno a 180° in modalità ventilata, quando sarà ben caldo infornare la crostata nella parte medio bassa e lasciar cuocere per circa 35 minuti o comunque fino a che risulterà ben dorata. Ricorco sempre che tempi e temperatura possono variare di forno in forno.
  • Quando la vostra Crostata sarà pronta sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di gustare.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉
crostata con frolla alla cannella e confettura di albicocche (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Dolce Creola
Graffette Napoletane
Plumcake come Mulino Bianco
Ciambelle al Forno
Crostata alla Nutella
Torta Margherita Bimby
Cioccolata Calda Bimby
Torta di Mele e Mascarpone
Biscotti all’Amarena
Brioche Veloci Senza Lievitazione
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta