pane fatto in casa (senza impasto)
Pizza, Pane e Focacce

PANE FATTO IN CASA (SENZA IMPASTO) e le sue varianti, ricetta super collaudata

La prima volta che ho preparato il Pane Fatto in Casa è stato il 22 Marzo e dopo 2 giorni ho inserito la ricetta nel sito. Da quel giorno non ho più comprato il pane, credetemi non lo dico per far colpo sui lettori ma vi assicuro che ogni 2 giorni lo preparo.

Sono partita dalla ricetta del Pane Senza Impasto e ne ho fatto di versioni diverse. Ovviamente quello che rende una ricetta man mano perfetta è la pratica. Questo Pane Fatto in Casa viene preparato in 1 CIOTOLA, si utilizza POCHISSIMO LIEVITO e il tutto viene mescolato con 1 CUCCHIAIO.

Per il Pane Fatto in Casa si possono utilizzare tutti i tipi di farina; io l’ho preparato con mix di manitoba e farina 00, con solo farina 0, solo farina 00 e con un mix di farina e semola rimacinata. Credetemi il risultato è sempre perfetto.

Il Pane Fatto in Casa va fatto lievitare a temperatura ambiente dalle 12 alle 18 ore, viene cotto in pentola o in un tegame, non necessariamente munito di coperchio, oggi vi mostro la mia tecnica.

Prova anche:

Pizza Senza Impasto (Bonci)

Focaccia Senza Impasto

Burger Buns

Focaccia Barese anche Bimby

pane fatto in casa (senza impasto)
Stampa

Pane Fatto in Casa (Senza Impasto)

Il Pane Fatto in Casa è una preparazione molto semplice che non necessita di grandi capacità nell'ambito della panificazione. Però se avete fiducia in me preparerete del pane davvero ottimo.
Portata Pizza, Pane e Focacce
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 1 kg pane
Calorie 120kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • 1 kg Farina 0
  • 750 gr Acqua
  • 4 gr Lievito di birra fresco
  • 4 cucchiaini Sale (è possibile diminuire)
  • Semola rimacinata per spolverare

Preparazione

  • Per la preparazione del Pane Fatto in Casa (SENZA IMPASTO) per prima cosa sciogliere il lievito nell'acqua. In una grande ciotola unire la farina, il sale e aggiungere tutta l'acqua, mescolare velocemente con il manico di un grosso cucchiaio fino ad ottenere un impasto appiccicoso e colloso, coprire con della pellicola alimentare o con una cuffia per doccia e lasciar lievitare dalle 12 alle 18 ore a temperatura ambiente. (Io lo preparo sempre alle 20:00 e da le pieghe alle 9:00).
  • Dopo il riposo l'impasto sarà lievitato tantissimo e sarà pieno di bolle, spolverizzare il piano da lavoro con abbondante semola rimacinata (per questa operazione si può utilizzare anche della farina comune ma vi garantisco che il risultato non sarebbe lo stesso) rovesciare il vostro impasto. Dare le classiche pieghe di forza, prendere un lembo d'impasto allungarlo verso l'esterno e poi ripiegarlo verso il centro, ripetere la stessa operazione per gli altri 3 lati (destra, sinistra, alto, basso).
  • Io solitamente lo faccio cuocere in un tegame di coccio o in una pirofila pirex, vi sconsiglio di metterlo su teglia perchè l'impasto tende ad allargarsi e noi vogliamo un pane bello alto vero??? Quindi procedere in questo modo, scegliere la pentola per la cottura adatta per il forno e adagiare al suo interno un canovaccio pulito (preferibilmente di lino così l'impasto non si attaccherà al tessuto) spolverare con abbondante semola rimacinata, capovolgere il vostro pane sul canovaccio facendo capitare le pieghe a contatto con esso, spolverare con altra semola la superficie e coprire con i lati del canovaccio, come se voleste impacchettarlo.
  • Lasciar lievitare per circa 2 ore in pentola. Trascorso il tempo accendere il forno a 230° in modalità statica, estrarre pane con canovaccio dalla pentola o pirofila, porre quest'ultima in forno e lasciare che si scaldi per bene. quando sarà ben calda (facendo attenzione a non scottarvi) estrarla dal forno, spolverare la base con della semola rimacinata poi con l'aiuto del canovaccio capovolgere il vostro pane nella pentola in modo che le pieghe stiano in alto, riporre la pentola in forno adagiandola sulla griglia nella parte più bassa del forno e lasciar cuocere per circa 40 minuti.
  • Vedrete crescere il vostro Pane Fatto in Casa e sarà una soddisfazione unica, trascorsi i 40 minuti estrarre il pane dal forno e con l'aiuto di presine o canovacci estrarlo dalla pentola, riporre sulla griglia in forno e lasciar cuocere per altri cinque minuti solo nella parte inferiore. Quando anche la base del pane sarà diventata bella dorata e croccante estrarre dal forno e lasciar raffreddare su una gratella, mi raccomando lasciate passare aria alla base del pane senza sistemarlo su un piatto, è necessaria una gratella.
  • Per costatare la cottura perfetta del pane è possibile fare la prova del suono, in pratica consiste nel bussare la base del pane, il suono dovrà essere secco, lo stesso di quando si bussa ad una porta.

Variante variegata al Cacao

  • Nella foto che vi lascerò troverete la variante al cacao, molto suggestiva e dal sapore neutro. Il cacao conferisce al pane una nota leggermente amarognola trattandosi di cacao amaro, ma nel complesso è davvero gradevole consumato con affettati e altri cibi.
  • Per questa versione ho utilizzato la ricetta base preparata con solo farina 00, dopo la lievitazione ho trasferito l'impasto sulla spianatoia sempre spolverata con abbondante semola rimacinata e ho spolverizzato la superficie dell'impasto con circa 40 gr di cacao amaro. Ho fatto le pieghe come da ricetta poi lasciato lievitare.

Variante alle Spezie

  • E' possibile farne una variante speziata, utilizzando la ricetta base con farina 0 e aggiungere ad essa 2 cucchiaini di curcuma, curry, paprika o la spezia che si desidera poi procedere nel modo classico.
  • E' possibile farcire il pane con olive nere e verdi, con delle noci, arricchirlo con semi poi dare le pieghe e procedere come da ricetta. Questo Pane Fatto in Casa risulterà sempre perfetto. Resta morbido per diversi giorni, basterà conservarlo avvolto in un canovaccio pulito, è possibile congelarlo una volta ben freddo tagliare la porzione e metterla in dei sacchetti per alimenti.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) e salvalo come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. Tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉
pane fatto in casa (senza impasto) (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Spaghetti alla Poveriello
Confettura di Cipolle di Tropea
Torta salata Salsicce e Friarielli
Torta Salata Porri e Patate
Panini alle Olive
Panini Farciti Cotti in forno
Spaghetti Poveri
Finocchi al Forno
Broccoli Gratinati
Uova in Purgatorio
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.