Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata
Primi Piatti

PASTA AL SUGO DI MOZZARELLA AFFUMICATA dal gusto intenso

La Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata é uno di quei piatti che nasce un pò per caso. Prepari un sugo classico con cipolla e basilico, e ti accorgi di avere della Mozzarella Affumicata che mangiata così non sfamerebbe nessuno; allora cosa fai?? io l’ho sciolta nel sugo e credetemi è venuto fuori un sapore davvero fantastico.

Apro una piccola parentesi sulla Mozzarella Affumicata; io che tutti ormai sanno sono di Napoli, l’ho sempre chiamata “Provola“, ma se si fa una ricerca su internet per provola si intende un prodotto asciutto, mentre se si cerca Mozzarella Affumicata si trova questo fantastico prodotto che al taglio sprigiona tanto profumo e tanto latte. Questa per me è sempre stata la provola magari avrò altre informazioni. Ma ora passiamo alla ricetta.

Prova anche:

Ragù di Salsicce

Finta Bolognese

Sugo alle Melanzane

Sugo al Tonno

Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata
Stampa

Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata

La Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata è un piatto semplicissimo dal gusto fantastico. La preparazione è davvero semplicissima, un semplice sugo al pomodoro che con l'aggiunta della mozzarella e tanto formaggio si trasforma in qualcosa di straordinario.
Portata Primi Piatti
Cucina Italian
Preparazione 5 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 4 persone
Calorie 150kcal
Autore Vale

Ingredienti

  • q.b Olio extravergine oliva
  • 1/4 Cipolla
  • 700 ml Passata Pomodoro (1 bottiglia)
  • Basilico fresco
  • 200 gr Mozzarella affumicata (senza pelle)
  • 100 gr Parmigiano grattugiato
  • Sale e Pepe

Preparazione

  • Come ho anticipato la preparazione della Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata è davvero molto semplici da preparare, quindi in una casseruola non troppo grande versare un filo d'olio e unire la cipolla affettata, porre su fiamma dolce e lasciar imbiondire senza bruciare. Quando l'olio si sarà insaporito estrarre la cipolla e versare la passata di pomodoro.
  • Versare due dita d'acqua nella bottiglia sporca di pomodoro, chiudere con l'apposito tappo, agitare poi versare in pentola. Aggiustare di sale, aggiungere qualche foglia di basilico, mescolare e lasciar cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti. Intanto porre sul fuoco la pentola per la cottura della pasta.
  • Dalla Mozzarella Affumicata, eliminare la pellicina che si trova sulla sua superficie (sarà difficile farla sciogliere) ridurre la mozzarella a tocchetti piccoli, in alternativa è possibile utilizzare della classica mozzarella di bufala. Quando il sugo sarà cotto, calare la pasta, aggiustare di sale e lasciar cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Aggiungere i tocchetti di Mozzarella Affumicata nel sugo tenendone circa 50 gr da parte.
  • Diminuire la fiamma del sugo e mescolare continuamente con un cucchiaio di legno fino a che la mozzarella sarà completamente sciolta. Calare la pasta e unirla al sugo, aggiungere i tocchetti tenuti da parte, il parmigiano grattugiato e il pepe (facoltativo) e mescolare il tutto amalgamando con cura.
  • La vostra Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata è pronta, impiattare, spolverare con del parmigiano, guarnire con un ciuffetto di basilico e servire.

Note

Se non vuoi perdere nemmeno una ricetta e rimanere sempre aggiornato, salva nella tua rubrica questo numero (3516645064) come Deliziose Tentazioni di Vale. Nella chat di whatsapp scrivimi il tuo nome e cognome. tutte le volte che pubblicherò una nuova ricetta la riceverai in anteprima proprio sul tuo cellulare.
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia una valutazione, per altre ricette visita il sito deliziosetentazionidivale.it e se ti va lascia un commento 😉
Pasta al Sugo di Mozzarella Affumicata (2)
Altre gustose ricette che potrebbero interessarti:
Spaghetti alla Poveriello
Cipolle Caramellate
Parmigiana Bianca di Zucchine
Focaccia Barese
Pizza Senza Impasto (metodo Bonci)
Patate e Zucchine in Padella
Spaghetti Poveri
Finocchi al Forno
Broccoli Gratinati
Pane Fatto in Casa
Condividi

Ti potrebbero interessare...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta la ricetta